Presenze Aliene

domenica 26 gennaio 2014

Giornata alla memoria 2014

Giornata alla memoria-2014
Il Fronte Ebrei-Illuminati



Premessa: di Dario Giacoletto
Ricorre la giornata alla memoria 2014. E’ opportuno ricordare e allora, ricordiamo. Ricordo agli ebrei/sionisti, oggi padroni dell’informazione, che non ricordano mai alla massa, chi finanziò Hitler e il nazismo e,  non ricordano mai che gli ebrei che morirono nei campi di sterminio erano antisionisti; mentre quelli che finanziarono il nazismo erano ebrei sionisti!. Così come non ricordano mai, a chi andarono i beni dei prigionieri ebrei antisionisti mediante l’Egeli e, chi pagò in Italia i danni di guerra agli ebrei sionisti, tramite sempre l’Egeli. Ma andiamo oltre:
Ignazio di Loyola ebreo, membro decaduto di una famiglia della nobiltà nera, costituita completamente da ebrei, così come tutta quanta la nobiltà europea che regnò in passato, fondò l’Ordine dei Gesuiti per risollevare le finanze della sua famiglia ed affermare il suo potere perverso. Venne condannato dalla Chiesa Cattolica (demagogico fumo di facciata). Oggi, l’Ordine dei Gesuiti, assieme alla Massoneria (a sua volta assieme di più massonerie. Strategia delle scatole cinesi.) e all’Ordine di Malta e allo SMOM; dal Vaticano, operano e controllano nel mondo. Tutti questi ebrei sono stati o sono Satanisti!.. (vedi ordine di arresto a Ratginger, per crimini contro l’umanità e sacrifici satanici. Motivo per il quale ha dovuto dimettersi..).  La loro strategia poggia sul principio che, fomentando i cambiamenti in nome del miglioramento e dell’evoluzione; di fatto controllano gli eventi che, sempre cambiano in apparenza ma, mai nella sostanza di fondo. Il povero più povero, il ricco più ricco. Oggi il nostro Mario Monti, è membro dell’Ordine dei Gesuiti e ha fatto seguito al Massone Silvio Berlusconi!.. Che casualità!.. Intanto i credenti, credono, pregano e pagano le tasse. Esattamente come preannunciato nei “Protocolli dei savi di Sion” Ricordiamoci chi ha generato l’attuale crisi!.. In occasione di questa giornata alla memoria, qualcuno ha gettato tre teste di maiale davanti a una sinagoga, atto che io disapprovo. Non si sa chi sia; ma si dà per scontato che sia un antisemita. Quindi gli ebrei sono vittime di un atto di intolleranza e vittime di antisemitismo. Nel caso si scoprisse che l’autore è ebreo e che lo ha fatto per strumentalizzare la strategia del vittimismo; la notizia avrà ancora lo stesso risalto mediatico? Siamo certi che non vi sono stati nel corso della storia, atti sionisti per cavalcare l’onda dell’antisemitismo? Il mio profondo rispetto agli ebrei onesti.

THE ENEMY UNMASKED:


Ci sono molti libri e trattati sulla teoria del complotto nella storia. E' molto difficile trovarne due di loro che siano d'accordo. Alcuni dicono che gli autori dietro le quinte sono gli Illuminati, altri dicono che sono gli ebrei. L'elenco delle organizzazioni cospirative additate comprende i Comunisti, il Bilderberg, la Commissione Trilaterale, il Council on Foreign Relations, il Comitato dei 300, la Mafia, la Tavola Rotonda, il Club di Roma, la Massoneria, la CIA-FBI-MOSSAD, ed altre società segrete. Naturalmente devono anche essere inclusi in questo elenco il Nuovo Ordine Mondiale, l'Unione Europea e i banchieri internazionali. A causa di tutte queste organizzazioni accusate di cospirazione, la maggior parte delle persone tende a non credere alla teoria del complotto nella storia. Se esse ci credono, tendono a rimanere molto perplesse su quale organizzazione sia responsabile. 
La "testa" dei cospiratori sta dietro ad ognuna delle organizzazioni citate, e controlla tutte queste, e altre ancora. Cerchiamo di indagare su questo e osservare le prove che dimostrano che questa affermazione sia corretta. Naturalmente,
 i veri cospiratori non vogliono farvi capire chi sono. Non vogliono che voi vi rendiate conto che essi sono il vero potere dietro tutte queste organizzazioni cospirative. Il Dr. Koryagina è il consulente economico del presidente russo Vladimir Putin. In un'intervista radiofonica con Rick Wiles dell'American Freedom News, il Dr. Koryagina ha dichiarato: Tutti conoscono la criminalità organizzata e la Mafia. Le persone conoscono anche da lungo tempo le società segrete e così via. Durante la mia ricerca ho cominciato a notare che tali strutture possono essere messe insieme e unite. E ho capito che in questo momento abbiamo un mostro criminale, un ibrido di criminalità organizzata, Mafia e società segrete che si sono fuse insieme. (Aired Dec. 6, 2001)
Tutti questi gruppi, secondo questo economista e consigliere russo, si sono fusi insieme. Tutti questi gruppi hanno una testa umana visibile. Gli Illuminati, gli ebrei e tutti gli altri, prendono i loro ordini di marcia dallo stesso cervello, dalla stessa leadership umana. Mentre parecchi affermano, e in maniera molto convincente, che gli Illuminati e/o gli ebrei stanno tirando le fila, questo capitolo mostrerà inequivocabilmente chi sia la leadership umana dietro tutti questi gruppi.
Come abbiamo visto nel capitolo 1, i Re Cattolici e il Papa stesso stavano cercando di vietare l'Ordine dei Gesuiti in tutto il mondo nel 1773. Per sopravvivere i Gesuiti furono costretti sia ad entrare in clandestinità che viaggiare nei tre paesi in cui erano ancora ammessi ad operare: Inghilterra, Prussia (Germania) e Russia


Adam Weishaupt

E' un fatto incrollabile che il fondatore dei moderni Illuminati Bavaresi fu l'istruito dai Gesuiti Adam Weishaupt all'Università di Ingolstadt, la quale fu il centro della contro riforma Gesuita. - (Vedi l'Enciclopedia Britannica (inglese), Volume 12, pagina 251.) Ingolstadt era il centro dove i Gesuiti furono fiorenti nel 1556. - (Vedere History of Protestantism by Wylie, Volume 2, p. 413.)
Possiamo davvero credere che a Weishaupt sarebbe stato permesso di continuare il suo professorato in un'Università controllata dai Gesuiti nel momento in cui li avesse abbandonati? Non è possibile! Tutte le prove indicano che continuò a lavorare per i Gesuiti, istituendo l'Ordine degli Illuminati per loro. - Sydney Hunter, Is Alberto for Real, Chick Publications, pp. 21,22. L'Apostolo di Lucifero, Adam Weishaupt nacque ebreo, si convertì al Cattolicesimo e poi si rivolse alla Stregoneria; lì diventò un esperto, e fondò un'altra setta degli Illuminati. Questa setta degli Illuminati venne fondata il 1° maggio 1776. - William Josiah Sutton, The New Age Movement and The Illuminati 666, The Institute of Religious Knowledge, p. 173.
Il 1° maggio 1776 l'Ordine degli Illuminati fu ufficialmente fondato nella vecchia roccaforte dei Gesuiti di Baviera, da cui i Figli di Loyola avevano infiammato la Guerra dei Trent'Anni. - Eric Phelps, Vatican Assassins, Halycon Unified Services, page 214.
Dal collegio dei Gesuiti di Ingolstadt si dice che abbia preso forma la setta nota come 'Gli Illuminati di Baviera', fondata da Adam Weishaupt; il suo fondatore nominale, tuttavia, sembra aver giocato un ruolo subordinato, anche se cospicuo, nell'organizzazione di questa setta. - Lady Queensborough, Occult Theocrasy, Emissary Publication, p.313.
L'organizzazione... è una società segreta fondata in Baviera nel 1776. Il suo fondatore, Adam Weishaupt, un professore di diritto canonico all'Università di Ingolstadt, chiamò essa l'Ordine degli Illuminati. - Dee Zahner, The Secret Side of History, LTAA Communications Publishers, p. 26.
Il diritto canonico fu il risultato dell'infame Concilio di Trento, che si riunì dal 1545 al 1563. Questa legge era rivelatrice della posizione della Chiesa Cattolica contro la Riforma Protestante ed è conosciuta come Contro Riforma. Questo Concilio non solo rivelò l'ostilità della Chiesa Cattolica verso la Riforma, ma anche come essa l'avrebbe attaccata e distrutta.
Weishaupt fondò gli Illuminati specificatamente per essere un'organizzazione di facciata dietro la quale i Gesuiti si potevano nascondere. Dopo essere stati aboliti da Clemente XIV nel 1773, i Gesuiti usarono gli Illuminati e altre organizzazioni per svolgere le loro operazioni. Così
 alle organizzazioni di facciata sarebbero state addebitate le colpe dei problemi causati dai Gesuiti. Con così tante organizzazioni di facciata, ciò avrebbe anche confuso le persone a tal punto che sarebbe stato virtualmente impossibile sapere chi stava in realtà manipolando le guerre, le politiche, la politica e i problemi causati dai Gesuiti. I metodi di molte di queste organizzazioni di facciata come gli Illuminati sono copie carbone dei metodi e delle tecniche dei Gesuiti.


Questo brano descrive esattamente i metodi stabiliti da Weishaupt per i suoi 'Subdoli Confratelli' - la necessità di procedere con cautela nell'arruolamento degli adepti, di non rivelare al novizio delle dottrine che potevano portarlo alla rivolta, di 'parlare ora in un modo, ora in un altro, cosicché il vero e proprio scopo dovesse restare impenetrabile' ai membri dei gradi inferiori. Come fecero questi metodi orientali a compenetrare un professore Bavarese? Secondo alcuni scrittori, attraverso i Gesuiti. Il fatto che Weishaupt fu allevato da questo Ordine fornì ai nemici dei Gesuiti gli argomenti che essi fossero i segreti ispiratori degli Illuminati...Comunque, che Weishaupt attinse in una certa misura dai metodi di formazione dei Gesuiti è riconosciuto anche da Barruel, anch'egli Gesuita, che, citando Mirabeau, dice che Weishaupt 'ammirava soprattutto quelle leggi, quelle del regime dei Gesuiti, il quale, sotto un solo capo, conduceva gli uomini dispersi nell'universo terreno verso un unico obiettivo... - Nesta Webster, Secret Societies and Subversive Movements, Emissary Publications, p. 197, 198. Ecco ciò che abbiamo imparato finora su Adam Weishaupt e gli Illuminati:



  1. Il Moderno Illuminismo fu fondato il 1° maggio 1776.
  2. Ebbe origine in Baviera, Germania, una roccaforte dei Gesuiti.
  3.  L'organizzazione degli illuminati è una fotocopia dell'Ordine dei Gesuiti.
  4. Weishaupt fu allevato e addestrato dai Gesuiti.
  5. Egli insegnò diritto canonico cattolico in un collegio di Gesuiti, l'Università di Ingolstadt.
Durante la soppressione dell'Ordine dal 1773 al 1824 per mezzo di Papa Clemente XIV, il generale Ricci [il capo dei Gesuiti], creò gli Illuminati con il suo soldato, Adam Weishaupt, il padre del Comunismo moderno, che, con i suoi Giacobini, condusse la Rivoluzione Francese... Per i Figli di Loyola punì tutti i loro nemici, compresi i sacerdoti domenicani, perfezionando il funzionamento interno tra loro e la massoneria, creando un'alleanza con il Casato dei Rothschild nella fondazione degli Illuminati... Il Generale Gesuita aveva il controllo della Massoneria di Rito Scozzese e ora cercava un'alleanza con il Barone Massonico della Casa dei Rothschild. Per fare questo scelse un Gesuita che era un tedesco di razza Gentile (non un Ebreo) e massone, attraverso il sodalizio con Adam Weishaupt... Weishaupt fondò gli Illuminati nel 1776 e si iscrisse alla Loggia Massonica del Grande Oriente nel 1777. Egli unì il magnifico impero finanziario della Famiglia Massonica ed Ebrea dei Rothschild con l'opulenza dell'organizzazione segreta, internazionale, anti razza ebraica e Gentile chiamata Società di Gesù. Eric Phelps, Vatican Assassins, Halcyon United Services, pp. 206, 205, 213, 215
La Casa dei Rothschild finanziò Weishaupt nella sua creazione degli Illuminati. Phelps allude più volte a questo nel precedente paragrafo. Egli non è il solo ad affermare che la Famiglia Ebrea dei Rothschild lavorava mano nella mano insieme ai Gesuiti nella creazione e nel finanziamento degli Illuminati.



Dopo che egli [Weishaupt] formò la sua organizzazione con il supporto finanziario della Casa dei Rothschild, egli adottò il nome Illuminati... Fu il 1° maggio 1776 che Adam Weishaupt, sostenuto e guidato dalla Casa dei Rothschild, costituì la forza Internazionale Rivoluzionaria chiamata Illuminati, che in seguito divenne nota come Comunismo. - William Sutton, The New Age Movement and The Illuminati 666, Institute of Religious Knowledge, p. 175, 231.
 
Sono consapevole del fatto che i
 Rothschild sono un'importante famiglia ebraica. Li ho osservati nell'Enciclopedia Judaica e ho scoperto che portano il titolo di "Guardiani del Tesoro Vaticano..." La nomina dei Rothschild diede al nero papato assoluto riserbo e segretezza finanziaria.  Chi cercherebbe mai una famiglia di ebrei ortodossi come chiave della ricchezza della Chiesa Cattolica Romana? - F. Tupper Saussy, Rulers of Evil, Harper Collins Publishers,, pp. 160, 161.  Con il potere finanziario dei Rothschild dietro gli Illuminati di Weishaupt, i Gesuiti e la Chiesa Cattolica avevano una copertura quasi perfetta per nascondere le loro operazioni dal punto di vista del pubblico. Quando gli investigatori cercano di rintracciare le radici di certi eventi, gli Illuminati sono uno scudo perfetto dietro il quale i Gesuiti si possono nascondere, e dietro al quale gli investigatori non possono penetrare. Le implicazioni sono enormi. Noi qui considereremo brevemente due elementi ma li esamineremo in modo più approfondito nei capitoli successivi. Il libro Descent into Slavery dimostra che vi era un piano per entrambe le guerre mondiali e anche per una terza guerra mondiale.

Questo piano fu illustrato dettagliatamente da Albert Pike, Sovrano Gran Comandante della Massoneria del Rito Scozzese Antico e Accettato e il vertice degli Illuministi in America, in una lettera a Giuseppe Mazzini datata 15 agosto 1871. [Sapendo quello che sappiamo degli Illuminati, Albert Pike parlava come uno che aveva capito il piano dei Gesuiti per il dominio mondiale al fine di riportare tutto nelle mani del Papa. Pike è stato il maggiore Illuminista/Gesuita in America.] Pike dichiarò che la Prima Guerra Mondiale doveva essere fomentata al fine di distruggere la Russia zarista e collocare questo vasto territorio sotto il diretto controllo degli agenti degli Illuminati. La Russia doveva poi essere utilizzata come "spauracchio" per promuovere le finalità degli Illuminati a livello mondiale. [In altre parole, i Gesuiti ottennero il controllo della Russia verso la fine della Prima Guerra Mondiale].
La Seconda Guerra Mondiale doveva essere fomentata attraverso la manipolazione delle differenze che esistevano tra i nazionalisti tedeschi e i sionisti politici. Il risultato fu quello di portare un'espansione dell'influenza russa e la creazione dello stato di Israele in Palestina. [In entrambi i casi, il piano di Pike per le guerre mondiali è stato portato avanti esattamente. Questi piani esistevano 40 e 60 anni prima che le guerre avessero luogo.]
La Terza Guerra Mondiale era progettata per essere fomentata dalle differenze tra Sionisti e Arabi, suscitate dagli agenti degli Illuminati. Il conflitto fu progettato per diffondersi in tutto il mondo - Des Griffin, Descent into Slavery, Emissary Publications, pp.38, 39.
 
[nota nwo-truthresearch: il contenuto del carteggio Mazzini-Pike è molto verosimile, ma noi non abbiamo ancora stabilito la sua reale autenticità, nel senso che non sappiamo se sia stato scritto proprio dagli autori sopra citati. E' possibile che, per confondere le acque e screditare gli argomenti, si sia usato un carteggio "falso" per descrivere dei piani veri].
Pike in questa citazione mostra che i Gesuiti stanno pianificando una Terza Guerra Mondiale tra i sionisti e gli arabi. I sionisti sono coloro che sono pro Israele, come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. La cosiddetta guerra al terrore è parte della preparazione di questa guerra, con l'uso degli arabi come Al Qaeda, Saddam Hussein in Iraq e altri contro i Sionisti americani e britannici. I Gesuiti stanno fomentando il conflitto con i loro inganni e le loro menzogne, come la falsa affermazione che Saddam Hussein stava accumulando armi di distruzione di massa. Questa menzogna è semplicemente uno stratagemma per convincere il popolo americano che non hanno avuto altra scelta che invadere l'Iraq. Come verrà illustrato più avanti, George Bush sta lavorando a stretto contatto con i Gesuiti per portare avanti le loro politiche alla lettera. Il conflitto in corso è stato progettato più di 130 anni fa. La connessione Illuminati/Gesuiti impatta anche su di noi in un altro modo. Nel libro di Fritz Springmeier Bloodlines of the Illuminati si legge che i due Presidenti Bush sono membri dell'Ordine di Yale della Skull and Bones. L'Ordine Skull and Bones è un punto di ingresso degli Illuminati.

Esso è strutturato per apparire come un'altra esclusiva fraternità, ma in realtà un membro della Skull and Bones è anche un membro egli Illuminati. Abbiamo visto che ciò significa che i due presidenti Bush sono anche membri dell'Ordine dei Gesuiti e stanno portando avanti i loro desideri. Springmeier ricorda inoltre che la famiglia Bush è stata legata alla famiglia Harriman dal 1920. Gli Harriman sono stati intimamente connessi con la Skull and Bones\Illuminati\Gesuiti per decenni. (VedereFritz Springmeier, Bloodlines of the Illuminati, Ambassador House, pagine 63, 320)
E' un pensiero che fa molto riflettere il rendersi conto che l'Ordine dei Gesuiti controlla il Presidente degli Stati Uniti. Ed è anche un cosa che fa molto riflettere il pensare che questa grande nazione protestante è sotto il controllo di un uomo che porta avanti volontariamente i dettami di un Ordine il cui obiettivo dichiarato è la distruzione di ogni principio protestante, ragione di esistere di questo paese. Se gli sarà consentito, tale presidente ridurrà a brandelli la Costituzione. Egli sta passando leggi come il Patriot Act e l'Homeland Security Act, che ignorano completamente le leggi Costituzionali. 
A questo presidente è stato detto di impegnarsi nella Guerra in Medio Oriente. Egli ha fatto ciò sapendo che molte vite di giovani americani sarebbero state perse. Ciò non è nient'altro che un atto di tradimento! Quand'è che gli americani si sveglieranno e guarderanno cosa si sta loro facendo? Esaminiamo ora l'affermazione che sono in realtà gli ebrei le persone cattive che stanno manipolando il mondo dietro le quinte. La propaganda nei media tenta oggi di convincerci che gli ebrei sono i reali istigatori dei guai nel mondo. La credenza ebraica che il Cristo un giorno tornerà a governerà il mondo fa rabbrividire il Vaticano.
 Il Vaticano ritiene che se l'odio per gli ebrei può essere fomentato come avvenuto nella Germania di Hitler, allora gli ebrei verranno spietatamente eliminati. Il Vaticano ritiene che se tutti gli ebrei verranno uccisi, il Cristo non verrà, e l'obiettivo del Vaticano di dominare il mondo resterebbe intatto. Avro Manhattan dice che: 


E' importante, sebbene possa essere difficile per alcuni riconoscere la natura religiosa della configurazione politica Comunista/Sionista/Cattolica. Anche se oscurata deliberatamente nelle dichiarazioni pubbliche, dietro la bandiera sionista si troverebbe l'antica speranza messianica per la prossima teocrazia globale, come prevista da tutti i profeti e veggenti di Sion. Essa dovrebbe essere una teocrazia in cui Geova, e non Cristo, dovrebbe essere Re. Lo spettro della creazione di una tale teocrazia ossessionò le stanze interne alla Chiesa Cattolica dai suoi primi inizi, ed è ancora una paura dominante. Agli occhi del Vaticano, quindi, l'anelito millenario di una teocrazia mondiale ebraica rappresenta una minaccia mortale per gli insegnamenti escatologici della Chiesa Cattolica. Tradotto in termini politici concreti, una tale visione ci parla non solo di rivalità, ma di un'implacabile inimicizia. - Avro Manhattan, The Vatican Moscow Washington Alliance, chick Publications, pp. 169, 170.
Perché i Gesuiti usano il loro nemico implacabile, gli ebrei, per favorire i loro progetti di dominio mondiale? I Gesuiti non fanno nulla apertamente, dove possono essere esposti. Se essi verranno riconosciuti come colpevoli, saranno maledetti e ne subiranno le conseguenze; ma se potranno usare qualcun altro come causa dei problemi mondiali, soprattutto un nemico che potranno distruggere in questo processo, allora porteranno a termine due obiettivi contemporaneamente. Il popolo ebraico è il perfetto capro espiatorio. Poiché i Rothschild sono agenti Gesuiti che operano sotto copertura ebraica, il loro utilizzo nella formazione degli Illuminati nel lontano 1776 getta effettivamente l'onere di questa cospirazione sugli ebrei. I Rothschild non sono i soli agenti dei Gesuiti che operano sotto un fronte ebraico.


Le dicerie affermano che i Rothschild non possono essere Cavalieri di Malta [cioè servi dei Gesuiti] in quanto ebrei; la realtà invece è che Amschel Mayer Rothschild è stato Cavaliere di Malta ed ebreo: ecco il suo ritratto con la Croce Maltese intorno al collo.


Il Cavaliere di Malta Mayer Carlvon Rothschild
Le seguenti fonti indicano che Adam Weishaupt e i Rothschild furono i cervelli e la ricchezza dietro la rivoluzione francese: I libri di storia vi diranno che la Rivoluzione Francese ebbe inizio nel 1787 o nel 1789, a seconda di quale libro avete letto. Tuttavia, in realtà fu progettata dal Dr. Adam Weishaupt e dalla Famiglia Rothschild quasi 20 anni prima che la Rivoluzione avesse luogo. - William Sutton, The New Age Movement and The Illuminati 666, Institute of Religious Knowledge, pp. 172, 73.
Lo scopo principale del libro di Barruel è quello di dimostrare che non solo l'Illuminismo e il Grande Oriente avevano contribuito largamente alla Rivoluzione Francese, ma che tre anni dopo la prima esplosione erano ancora più attivi che mai. - Nesta Webster, Secret Societies and Subversive Movement, Emissary Publications, p 255.
Loro [i Gesuiti] hanno così costantemente unito se stessi agli intrighi di corte e di stato che, giustamente, devono essere rimproverati di correr dietro al dominio del mondo. Essi costarono ai re le loro vite, non sul patibolo, ma per assassinio, e cose altrettanto dolorose come la società degli Illuminati; erano i primi nella folla, in tutti gli avvenimenti, che applaudirono alle scene di omicidio a Parigi... - Hector Macpherson, The Jesuits in History, Ozark Book Publishers, pp. 126, 127.
I Gesuiti, Weishaupt e i Rothschild riuscirono a far cadere la colpa della Rivoluzione Francese sulla loro organizzazione di facciata, gli Illuminati. Gli ideali Comunisti che provenivano dalle riduzioni in Paraguay e che vennero esaltati in Francia ebbero i loro risultati negli scritti di Karl Marx.


Karl Marx
Le idee di Lenin furono sviluppate direttamente dal Manifesto Comunista di Karl Marx, e le idee che si trovavano nel Manifesto Comunista venivano direttamente dagli scritti del Dottor Adam Weishaupt, che prendeva gli ordini dalla Casa dei Rothschild. - William Sutton, The New Age Movement and The Illuminati 666, Institute of Religious Knowledge, p. 193.



Karl Marx fu ingaggiato da un gruppo misterioso che si faceva chiamare 'La Lega Degli Uomini Giusti' al fine di scrivere il Manifesto del Partito Comunista come un'esca demagogica per attrarre le folle. In realtà il Manifesto del Partito Comunista circolò per molti anni prima dell'ampio riconoscimento del nome di Marx, prima che venisse a lui attribuita la paternità di questo manuale rivoluzionario. Tutto quello che fece Karl Marx fu di aggiornare e codificare i veri piani e i principi rivoluzionari stabiliti settant'anni prima da Adam Weishaupt. Quindi, è ampiamente riconosciuto dagli studiosi seri che la Lega Degli Uomini Giusti era semplicemente un'estensione degli Illuminati... - Gary Allan, None Dare Call it Conspiracy, Concord Press, p. 25.
Karl Marx, il Padre del Comunismo moderno... fu privatamente istruito dai Gesuiti nella grande Sala Lettura del British Museum durante la scrittura del Manifesto Comunista basato sulle dieci massime o "tavole" che l'Ordine aveva perfezionato nelle Riduzioni Paraguaiane... Per questo compito fu scelto un ebreo, perché l'Ordine si aspettava di far ricadere la colpa di tutti i mali dell'Inquisizione Comunista sulla razza ebraica. - Eric Phelps, Vatican Assassins, Halcyon Unified Services, p. 293.
Adam Weishaupt e la Famiglia Rothschild crearono gli Illuminati. Poi, sia Weishaupt che i Rothschild unirono i loro sforzi per fomentare la Rivoluzione Francese e porre le basi del Comunismo. I Gesuiti successivamente utilizzarono Karl Marx per scrivere il Manifesto Comunista, che codificava i piani degli Illuminati. Gli insegnamenti di Marx furono passati poi a Lenin, Stalin e Trotsky. I finanzieri di tutti questi uomini furono i Rothschild o gli agenti dei Rothschild, come Paul Warburg, il primo presidente della Federal Reserve Bank, Jacob Shiff e Armand Hammer. Ognuno di questi uomini, creature dei Gesuiti, era ebreo e operava sotto un fronte ebraico. C'è da meravigliarsi che gli ebrei sono di solito accusati di tutti i complotti?
Altri Gesuiti che operano sotto un fronte ebraico comprendono il presidente della Federal Reserve Bank Alan Greenspan, Arlen Specter e Henry Kissinger.
L'Ordine dei Gesuiti ha usato molto efficacemente gli ebrei traditori come propri agenti nel portare avanti terribili crimini contro l'umanità. Tante cose sono state fatte dagli ebrei usati dai Gesuiti. Quando il fischietto è soffiato e qualcuno grida fallo, l'ebreo ha le mani nel sacco e viene accusato, mentre l'Ordine dei Gesuiti se ne va pulito. Questo è sempre successo negli ultimi 400 anni.
Gli Illuminati e gli Ebrei traditori sono stati utilizzati dai Gesuiti e si sono presi la colpa per molti crimini che in realtà furono di competenza dei Gesuiti. Abbiamo visto molti esempi in questo capitolo. Nell'implacabile proposito dei Gesuiti di distruggere l'America, essi usarono gli ebrei della Casa dei Rothschild per ottenere il controllo del sistema bancario americano.
 Ricordiamo








giovedì 23 gennaio 2014

Lettera aperta a Daniele Gullà

Lettera aperta a Daniele Gulla’
di Dario Giacoletto

..gentile Daniele Gullà, ho visto la trasmissione Mistero del 24/1/2014 in cui lei è l’esperto del settore fotografico e, sono rimasto sconcertato. In precedenza avevo cercato di contattarla; ma senza aver avuto sua risposta. Ora però ha attratto la mia attenzione la puntata sopraddetta e pertanto pubblico la presente e, la invito pubblicamente a rispondere. Ha affermato che gli orbs sono particelle di pulviscolo e di umidità, come in precedenza aveva affermato Pablo Ayo. Intanto è quantomeno curioso il fatto che particelle di polvere e d’umidità generino lo stesso effetto estetico; poi occorrerebbe che l’esperto presentasse le prove che le particelle menzionate generano gli orbs. Io ho fotografato la polvere e, ho constatato che viene fotografata come tale indipendentemente dal fatto che contemporaneamente siano presenti orbs o meno. Certo, che quando vengono ripresi orbs in mezzo alla polvere, la disputa dialettica si può fare ingarbugliata e diventa aspra. Va però poi considerato il fatto che polvere e umidità non vanno a braccetto. Quando vi è umidità, la polvere tende a non esserci e a decadere ma, andiamo oltre.
Mi pare arduo da parte sua  dimostrare la tesi della polvere e particelle di umidità, nei casi di orbs che fuoriescono da dietro a cose solide che si trovano a una certa distanza; considerato che a quella distanza nessuna particella di polvere o umidità sarebbe fotografabile!.. polvere e umidità poi, sono elementi certamente non intelligenti e pertanto si presentano in base alla casualità generata dalla natura e non diversamente.

Sull’altro versante degli osservatori ci sono ( e qui ci sono anch’io), quelli che sostengono che gli orbs sono entità intelligenti. La caratteristica  principale che divide i due versanti, è la presenza dell’intelligenza. Si può dimostrare questa?.. io affermo di sì. Le cose intelligenti si muovono in modo intelligente; le altre no. Sono in grado io di dimostrare che gli orbs sono intelligenti?.. alle persone intelligenti sicuramente si; alle altre invece no.. Ho sempre sostenuto che le presenze aliene, devono essere riprese con foto in sequenza e se possibile, con videocamera magari all’infrarosso ecc.. Sono certo però, che lei al riguardo, è più informato e attrezzato di quanto lo sia io. Presenterò ora una serie di foto in sequenza dove, se l’affermazione sua secondo il quale gli orbs sono particelle di umidità, decidono di organizzarsi e di assemblarsi in una forma compatta e intelligente. Qual ora poi lei volesse ancora sostenere la sua posizione  dovrebbe avere la gentilezza di andare sul campo, riprendere particelle di umidità o di polvere che realizzano quanto presento io. Se lei sarà in grado di fare quanto da me esposto, io la ringrazierò e riconoscente, rivedrò pubblicamente la mia posizione.


Foto 1- (3540) - Si sta avvicinando un temporale (serata del 16/9/2007 in Villanova Canavese-TO-), ci sono molte particelle di umidità nell’aria. Sono presenti numerosi orbs che, sarebbero l’effetto del flash sulle particelle umide.


Foto 2- (3541) - Chissà perché alcuni secondi dopo, (il tempo che si ricarichi il flash) le particelle di umidità decidono di assumere delle linearità intelligenti, che non possono essere imputate alla casualità se non tramite la demenzialità. Non solo, al centro del loro assemblaggio compare una particolare luminosità ( che è poi una di quelle luminosità  che in certi casi sfrecciando in cielo, generano una tipologia di ufo. Vedere seguito).



Foto 3- (3543) - Gli orbs continuano ad ammassarsi in forma intelligente. Non tutti sembrano essere interessati a questa realizzazione. Molti sfrecciano verso l’alto ma, la linearità di quelli assemblati, non lascia dubbi.


Foto 4 - (3548) – Gli orbs hanno raggiunto il massimo della loro manifestazione in quel punto. Nello scatto seguente, compariranno solamente alcuni orbs non più compattati in forma intelligente (si sono spostati in blocco quelli che formavano le linee?.. si sono dissolti?.. hanno cambiato  frequenza, consistenza?..) Interpellato un esperto circa questa fotografia ( e non insieme alle altre), mi sono sentito rispondere che si tratta di ragnatele sospese in aria che, raccogliendo particelle di umidità generano l’aspetto presentato. Meno male che sosteneva l’ipotesi dell’umidità e non della polvere!.. Forse se avesse visto la foto n.1, si sarebbe trovato a dover dire che le ragnatele si formano in un attimo  durante i temporali e che variano di forma ad ogni scatto fotografico!.. nella vita, mi capita spesso di restare basito!..


Foto 5- Ingrandimento della n.4. Se questi non sono gli orbs della polvere e dell’umidità, cosa sono?.. sono esteticamente uguali ma di natura diversa?.. Quando si pronuncia la parola orbs, si intende questi o  altri?


Foto 6/7 - (1559) - Tutto sommato però, lei  mi è simpatico  e pertanto,  inserisco una ulteriore fotografia che dovrebbe invitarla a riflettere circa la presenza sul nostro pianeta, di particolari ufo del quale non si vuole  dare conferma. Nel caso  sia interessato alla foto n.6/7, visioni l’articolo presente in codesto blog dal titolo ”Eccezionale evento ufologico” http://presenze-aliene.blogspot.it/2010/11/eccezionale-evento-ufologico.html . Il fatto poi, che nel corso della trasmissione siano state fatte vedere delle fotografie mie di orbs, che però sarebbero granellini mentre invece sono vere quelle presentate con volti e non mie, sa di presa per il fondello! Tenga presente che la maggior parte del pubblico, non è in grado di valutare obiettivamente; ma gli altri la stanno vedendo!.. I telespettatori del settore ufologico, ieri si aspettavano invece quanto da lei realizzato in Valmalenco!.. Cordialmente la saluto e la ringrazio qual ora intendesse rispondere a questa mia. Qual ora non rispondesse, anche la non risposta è una risposta..
..dimenticavo, (Foto 8) ecco un’ immagine di orbs ripresi senza flash e di giorno!..



Il fatto che l’orb piccolo pare essere davanti a quello grande, pone un quesito: se si trattasse di due granellini di polvere, quello davanti dovrebbe essere più grande!.. sempreché non si voglia sostenere che  i granelli di polvere possono avere dimensioni tanto diverse tra di loro!.. interessante sarebbe poi sapere la loro distanza rispetto ai fili. Se si trovano dietro, la distanza è notevole e per conseguenza sono enormi. Se si trovano davanti e sono il riflesso di una particella, dovrebbero coprire maggiormente i fili; sempreché non siano trasparenti ecc.. ora, a lei la risposta. dario.giacoletto@vodafone.it
Ps: Nel caso che quanto da lei affermato nel corso della trasmissione non sia il suo pensiero, ma quanto imposto dalle logiche di sistema, la prego di ignorare quanto sopra. Aggiungo comunque, un paio di foto per fare buon peso. 













mercoledì 22 gennaio 2014

Le foto di LUIS SANZARO

Le foto di:
Luis Sanzaro
di Dario Giacoletto

Appassionato ricercatore in ambito ufologico; mi invia questa serie di foto che riprendono presenze aliene e orbs con caratteristica particolare.


Foto 1: Da sola non direbbe molto. Comune orb con vaga figura al centro, forse umanoide.


Foto 2: Al centro dell’orb, compare chiaramente un volto umanoide, tipico dei volti alieni. Questo è una delle caratteristiche o manifestazione, più interessanti degli ultimi tempi. Soprattutto perché si sono palesate in altri casi, manifestazioni che sono sconfinate nella materializzazione parziale o totale, di entità aliene.


Foto 3: Ingrandendo ed esaltando i particolari, l’evidenza diventa notevole. Ciò che meraviglia è il fatto che questa immagine di entità, compare in numerose fotografie di altri autori, fatte in altri tempi e luoghi. Certamente la cosa incuriosisce e, sarà oggetto d’interesse ufologico a venire. Prossimamente raccoglierò in un post, tutte le immagini pervenute, che manifestano un volto. Intanto, una immagine che presenta tratti similari e una ricostruzione.




Foto 4: Nella foto sottostante compaiono presunti orbs che manifestano una caratteristica nota ma non frequente. Si presentano con una concavità sottostante che ricorda vagamente alcune tipologie di ufo.


Foto 5: Ho sempre sostenuto che ogni orbs è una entità intelligente. Se questo si dimostrerà vero nel tempo; probabilmente scopriremo qualcosa di fantascientifico; compreso il fatto che probabilmente, manifestazione diversa di orbs, significa diversa espressione dall’entità all’indirizzo di chi lo sta vedendo o fotografando.


Foto 6: Come dice Sanzaro, probabilmente abbiamo molto da scoprire. Strano il fatto che


Foto 7:


Foto 8:




Foto 9:


Foto 10: Anche questo presenta caratteristiche non frequenti. Capiremo, raccogliendo altre foto di altri autori.


Foto 11: Entità Rods tipologia "Beta". Foto molto limpida, considerando la velocità al quale viaggiano.



Grazie per aver reso pubbliche le tue foto e, faccio presente che questa serie di post, possono essere soggetti a cambiamenti con fini migliorativi, o in base alla volontà del soggetto in questione.









lunedì 20 gennaio 2014

6-Fotografia aliena

6-Fotografia aliena
di Dario Giacoletto

Premessa: Con la presente serie di post “Fotografia aliena”, si raccolgono le foto inviate dai lettori del blog che, tutti ringrazio. Alcuni però hanno iniziato ad inviarmi fotografie in grande quantità pertanto si rende necessaria una impostazione diversa circa la pubblicazione delle foto. E’ mio intento pertanto avviare una serie di nuovi post sotto la dicitura “Le foto di …..” (dei ricercatori) che saranno a disposizione dei lettori del blog e degli amici di Facebook. Alcuni lettori mi hanno comunicato il loro dispiacere per il fatto che, abitano in zone dove in questo periodo è prevalente la nebbia, quindi non possono riprendere come vorrebbero. A costoro e a quelli che non dispongono di videocamera, ricordo che, oggi è possibile ottenere ottimi risultati, senza disporre di videocamera. E’ sufficiente andare a vedere mediante le webcam attive e pubbliche che ci sono sul territorio. Si sceglie la zona che si intende indagare, preferibilmente dove vengono segnalati molti avvistamenti di ufo, si fa la ricerca sul web e una volta stabilita la webcam si guarda il filmato. Se compaiono particolarità, si scarica il filmato. Ovviamente a questo punto occorre estrapolare i fotogrammi e, il gioco è fatto. Chi non è in grado di estrapolare le immagini, può inviarmi il filmato e il resto lo faccio io e re/invio le immagini all’interessato.


Foto 61-Inviata da Cella P. presenta classico orbs o sfera di luce.


Foto 62- Inviata da anonimo, questa simpatica fotografia presenta una notevole casualità. Il gioco del controluce crea la parvenza di una margherita o comunque di un fiore, con al centro il sole.



Foto 63- Inviata da Leyni, evidenzia l’insistente pazzia umana delle irrorazioni chimiche. Velatura artificiale del cielo e ancora concomitante passaggio di aerei irroratori. Ai dubbiosi una domanda: Quando mai vi sono contemporaneamente tanti aerei di linea che creano casualmente tutti quanti, tante scie?



Foto 64-  In questa foto,  la particolarità consiste nel fatto che l’aereo che produceva la scia, all’improvviso non la produce più. Mancano le condizioni? Penso di no, considerato che la zona era già stata irrorata prima e le condizioni vi erano. Forse era finito il materiale da irrorare ..



Foto 65- Giunge dalla Liguria questa foto, che ha il pregio di dimostrare in modo inequivocabile che le scie non vengono prodotte esclusivamente da aerei di linea ma, anche da aerei che fanno giri del genere. Per giunta mentre avviene questo, un presunto aereo di linea a più alta quota, lascia una scia che si dissolve molto più velocemente!..


Foto 66- Inviate da Alessandro B. da Sant’Andrea di Conza, alcune foto di scie anomali, tra le quali le due foto sottostanti che, in modo inoppugnabile confermano sia quella soprastante, che il fatto anomalo del trasformarsi in nuvole.


Foto 67- Sostiene Alessandro che a parere suo la concomitante comparsa delle scie nei cieli e la comparsa della schiuma bianca su tutto il territorio, sono da porsi in relazione.


Foto 68- Anonimo invia questa foto scattata nel torrente Stura all’altezza di Germagnano paese vicino a Lanzo T.se e chiede: “E’ tutto normale?..” No, non è assolutamente normale! Già avevo pubblicato in merito: http://presenze-aliene.blogspot.it/2012/09/schiuma-bianca-e-scie-chimiche.html  ricordo che non vi sono industrie a monte e che le autorità hanno sentenziato che l’acqua è pulita!.. Il pescatore proprio non pare preoccuparsi di cosa lui respira e i pesci mangiano!.. Nella sua mente: “Finalmente un momento di contatto colla natura!..”



Foto 69- Questa è una foto mia. Assicuro che su quella pianta non vi era nulla e nulla è presente, nella foto precedente e quella seguente. Nessuna fonte di inquinamento luminoso nei pressi. Di cosa si tratta?



Foto 70- Immagine inviata da Milena R. Sono tre foto su carta che, riprenderebbero intenzionalmente un ufo sopra il lago di Malciaussia To. Peccato non avere gli originali, magari in digitale. Le foto sono interessanti e non mi paiono riverberi i presunti ufo. Più in là è difficile andare, anche perché al momento non ho a disposizione foto di ufo similari.


Foto 71- Foto inviata da Cristina R. scattata sulla spiaggia di Laingueglia. Riprende una miriade di orbs. La domanda che pone è la seguente: “A destra e a sinistra dei presenti, non compaiono vagamente due figure?”.. Effettivamente, con un poco di fantasia si può ipotizzare che vi siano; ma, non essendovi certezza, finiamo nella pareidolia (http://presenze-aliene.blogspot.it/2013/09/volti-alieni-e-pareidolia.html ) e la discussione diventa difficile. E’ sempre arduo stabilire  se ciò che pare essere è, oppure pare ma non è!..Cara Cristina, continua a fotografare e ben volentieri ti pubblicherò le foto di entità e fantasmi che riprenderai.


Foto 72-Foto inviata da Chiara di Sondrio, scattata il tre dicembre. Questo ufo fa parte della serie di avvistamenti avvenuti a fine novembre e inizio dicembre 2013  sopra Sondrio, presentati in questo blog in: http://presenze-aliene.blogspot.it/2013/12/luci-edischi-volanti-nuoviavvistamenti.html  Peccato che sia stata scattata una sola foto e che l’ufo sia alquanto lontano. Grazie della tua testimonianza.