Presenze Aliene

sabato 16 agosto 2014

IMBECILLITA' UMANA

IMBECILLITA’ UMANA

di Dario Giacoletto

Due cose sono infinite, l’universo e l’imbecillità umana. Sulla prima ho qualche dubbio, sulla seconda ho la certezza.

Albert Einstein



Noi vediamo, sentiamo, parliamo, ma non sappiamo quale energia, ci fa vedere, sentire, parlare e pensare. E quel che è peggio, non ce ne importa nulla. Eppure noi siamo quell'energia. Questa è l'apoteosi dell'ignoranza umana.
Albert Einstein
L’umanità è malata. E’ malata moralmente, spiritualmente, mentalmente. E' malata la sua psicologia, la logica, il fisico. Basta, far finta di non capire, basta presentare la realtà mediante una versione spudorata, bugiarda e corrotta. Occorre mettere da parte l’ipocrisia, prenderne atto, riconoscere. Basta affidarsi alla sanità mondiale che gestisce la nostra salute, in base agli interessi di lobby, senza mai andare a vedere chi realmente gestisce la situazione. Mentre ti propina l’antidoto, la multinazionale del farmaco prega e spera nelle epidemie. Non è civile il popolo che cura le malattie, è civile il popolo che fa in modo di non ammalarsi! Non è civile il popolo che incarcera i delinquenti; è civile il popolo che mette il condannato nella condizione di non nuocere e di pagare il danno arrecato alla società, non di farglielo mantenere! Non è civile il popolo che spera e prega, senza muovere un dito. E’ civile il popolo che (se anche non prega) muove tutte le dita, ovvero le mani per una realtà collettivamente equa e migliore. L’umanità è malata mentalmente e, questo male è peggiore del primo. Il primo ti mette in un letto, mentre il secondo ti rende incapace di pensare con la tua mente e di poter guarire. Se esistesse un ipotetico nemico dell’umanità, non vi sarebbe condizione migliore affinché vinca la guerra. A noi umani, non resterebbe che la resa incondizionata. L’umanità intera è degente; quali sono le cause? Di fronte a noi un bivio: a sinistra le cause naturali, a destra quelle indotte. Ma come, dirà qualcuno; vi sarebbe una volontà avversa all’umanità? Ebbene sì, è volontà avversa tutto quanto viene fatto e imposto, in opposizione all’interesse fisico e mentale della massa onesta. Ma no, dirà qualcuno, queste cose sono esclusivamente farneticazioni dei cospirazionisti. Ebbene, io mi vanto di essere un cospirazionista (che non significa che cospira, in quanto costui sarebbe un cospiratore); e sostengo  che ai danni dell’umanità è stato ordito un piano di cospirazione da parte di un potere che al momento possiamo definire occulto, ma che tanto occulto non è. Di fronte a noi un bivio. A sinistra quelli che non vogliono rendersene conto e, quelli che non hanno i requisiti per poterlo fare, anche se potenzialmente a livello latente, tutti ne avrebbero i requisiti. A destra quelli che già lo sanno, quelli che intendono meglio accertarsene, quelli che a livello intuitivo si sono sempre detti: “Qualcosa nell’andamento dell’umanità non mi convince”. Quelli che hanno notato che i rappresentanti delegati dall’umanità per gestire la vita umana, mentre affermano di volere l’interesse collettivo, realizzano l’interesse dei pochi ricchi e mafiosi personaggi che stanno al vertice del satanismo mondiale.
Tempo fa pubblicai: http://presenze-aliene.blogspot.com/2010/12/la-via.html  l’articolo fu poco apprezzato; ora, data la necessità impellente, dettata dai tempi che corrono, lo ripropongo in modo più diretto e comprensibile.

LA VIA
TI HANNO MANIPOLATO (cancella e scrivi: preso per il culo),

TI STANNO MANIPOLANDO (cancella e scrivi: prendendo per il culo),

TI MANIPOLERANNO (cancella e scrivi: prenderanno per il culo).



VUOI  FINALMENTE CHIEDERTI,
CHI COME E PERCHE’?
QUAL È LA FINALITA’ ULTIMA TUA E  LORO?
NON SERVE TACERE, SPERARE,  PREGARE, CREDERE,
 VOTARE, LAVORARE, PAGARE  O VENDERSI E,
NEANCHE ASPETTARE L’INTERVENTO DIVINO.
I TUOI MANIPOLATORI SONO MANIPOLATI A LORO VOLTA,
 NON ASPETTARE  O, TI MANCHERA’  IL TEMPO!
“DEVI RIAPPROPRIARTI DI TE STESSO”
QUESTA E’ L’UNICA VIA!
PER COMPRENDERE COSA SIGNIFICA“RIAPPROPRIARTI DI TE STESSO”, Vedere all’indirizzo menzionato.

Forse non sono stato abbastanza chiaro ed esaustivo. Forse quanto vado cercando di comunicare alla massa mediante questo blog, non comunica il messaggio necessario. Altri la pensano come me e, altre iniziative mettono in atto, ponendosi lo stesso fine. Potrei citarne molti; oggi intendo semplicemente proporre quanto un autore ha pubblicato mediante un testo che è irrinunciabile per tutti coloro che si trovano sulla strada indirizzata al comprendere. Occorre chiarire a tutti noi, quale indirizzo perseguire, per un futuro migliore. La spiegazione che l’autore propone, è razionale, lucida, profonda. Io la faccio mia e ve la propongo, con la speranza che scuoti i cuori e le menti dal loro torpore. La lettura va fatta lentamente, ponderata e meditata; sarà foriera di un notevole passo avanti. L’autore sostiene che la stupidità umana, non è frutto della casualità; ma è frutto intenzionalmente coltivato, nell’interesse del produttore. Occorre accertare il tasso di stupidità, ovvero della malattia umana e, in seguito, individuare chi e come ha generato l’epidemia della stupidità umana.

Titolo: I FABBRICANTI DI STUPIDI.

L’umanità è stupida, in quanto non trae lezione e insegnamento dalle proprie esperienze. Continua a fare sempre gli stessi errori. Sa che il debito pubblico è una trappola mortale, imposta dalla mafia di sistema; ma continua ad accettare una dirigenza politica corrotta e al sevizio della mafia mondiale che ce lo impone. L’umanità è stupida, perché ha sempre accettato di pagare il tributo di sangue in nome della pace a venire, mentre continua a fare guerre che ingrassano unicamente le appendici affaristiche/sataniche della mafia di sistema. L’umanità è stupida, quando il soggetto sostiene che è “meglio non sapere”, perché così si vive meglio e, non mette in conto quanto lui paga per il “non sapere”. Non è il caso che io continui, con l’elenco del perché l’umanità è stupida. Lo scoprirete leggendo il libro. I fabbricanti di stupidi, sono i burattinai, i pastori del gregge umano; ma anche i gestori della macellazione del gregge umano!.


Il libro è scaricabile gratis:       I Fabbricanti di Stupidi (download gratuito)

All'autore giunga il nostro riconoscimento.

Umano ricorda: tu hai responsabilità nei confronti di te stesso e della società intera. Ciò che tu non fai per te stesso, non è fatto nemmeno per i tuoi figli e per tutti gli altri esseri umani. Ti hanno ingannato mediante il concetto  di vita e di morte. Esiste un tuo interesse personale (non egoistico) ed esiste, un interesse collettivo. Dimenticarsene o ignorare,  significa andare tutti quanti alla deriva. Forse la frase “che schiava di Roma iddio la creò” andrebbe chiarita e, per amore del vero, sostituita in “che schiava del Vaticano di Roma, iddio la creò!”. Poi però resta da accertare, qual è questo dio, e chi ne impone l’adorazione! Se l’uomo è stato fatto a somiglianza di dio, significa che dio assomiglia all’uomo. Non può essere al momento, una grande soddisfazione.

Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettare risultati diversi.
-- Albert Einstein 


Nessun commento:

Posta un commento